Marmo per interni: a ciascun ambiente il suo

Scegliere il marmo come materiale di rivestimento dei pavimenti conferisce all’abitazione un tocco di raffinatezza in più, soprattutto se si opta per qualità di marmi particolarmente pregiate oppure con colori e sfumature diverse dal solito. Il pregio del marmo sta anche nella sua varietà cromatica, poiché vi è la possibilità di scegliere tra varie sfumature e venature da abbinare ai diversi ambienti della casa. Realizzare pavimenti in marmo per interni ha sicuramente diversi pro, ma anche qualche svantaggio (che conviene tenere in considerazione).

Marmo per interni: i pro e i contro

Se dal punto di vista estetico il marmo rappresenta una scelta di stile sicuramente appropriata, ci sono però alcuni inconvenienti legati alla sua cura e manutenzione. Si tratta infatti di un materiale che tende a diventare opaco con il passare del tempo. Inoltre i pavimenti in marmo per interni non sono impermeabili, quindi possono macchiarsi in modo indelebile. Per questo motivo non è consigliabile un pavimento in marmo in cucina oppure nel bagno (anche se in molti fanno questa scelta, per avere un bagno particolarmente raffinato). Altrettanto importante è la scelta del tipo di marmo da utilizzare: c’è solo l’imbarazzo tra tanti modelli disponibili. Alcune tipologie di marmo sono adatte per rivestire i pavimenti di una casa in stile moderno (ad esempio quelli con sfumature di colore blu, rosso oppure verde). Se l’ambiente da rivestire è un ufficio si potrebbe optare per un marmo chiaro oppure “total white”: anche questo è molto trendy.

Pavimenti in marmo per interni: l’effetto decorativo

Con il marmo è possibile ricreare in casa un’atmosfera di eleganza senza tempo, puntando su vere e proprie decorazioni da inserire sul pavimento. Così facendo sarete sicuri di ottenere un effetto di stile davvero unico ed originale. I decori in marmo sono utili per mettere in risalto una determinata zona della casa, o per sottolineare alcuni punti della stanza. Un esempio’ Decori dorati per rendere ancora più lussuoso il salotto, oppure piastrelle in marmo colorate per dare vita e colore alla cucina. In camera da letto, invece, vanno benissimo i pavimenti in marmo “alla veneziana” (fatevi consigliare dal vostro rivenditore di fiducia).

Sartore Marmi: esperienza e professionalità

In Veneto, per la precisione a Piove di Sacco (Padova), vi è un’azienda specializzata nella lavorazione e posa in opera di pavimenti marmo interni ed esterni. Si chiama Sartore Marmi, ed è un’azienda innovativa che però nasce da un’antica tradizione artigianale, dalla bottega di papà Osvaldo. Oggi i figli stanno continuando l’attività del padre con grande professionalità ed entusiasmo, senza tuttavia perdere di vista i principi della tradizione marmorea. Ecco perché questa azienda è garanzia di affidabilità per tutti coloro che gli si rivolgono in cerca di un consiglio personalizzato ed originale circa l’arredamento di ambienti domestici e non. Oltre alla posa di pavimenti nuovi per interni, la ditta Sartore Marmi si occupa di ripristinare pavimenti e rivestimenti in marmo o altri materiali. Grazie ad uno staff altamente qualificato ogni segno di usura scompare dal pavimento, che tornerà come nuovo, al suo originario splendore.