Come lavare le tende da interni: 7 consigli

Le tende giuste esaltano una bella casa e danno un tocco in più ad ogni architettura d’interni. Servono soprattutto a creare atmosfera e rendono speciale una stanza.

Scegliere le tende giuste, però, non è semplice: meglio una tenda su un unico binario o uno doppio? Quando conviene optare per una doppia tenda moderna? E quando, ancora, per delle tende pesanti isolanti?

E inoltre, dopo aver scelto una tenda, come poterla lavare? Andiamo a vedere, in questo articolo, tutto quello che c’è bisogno di conoscere su come lavare le migliori tende da interni.

Da tenere presente che le tende sono, soprattutto, un culto: profumate, stirate, quand’occorre, pulite e ben sistemate trasmettono immediatamente l’immagine di una casa curata.

Per garantire alla propria abitazione, al proprio hotel o b&b, un’immagine di freschezza e pulizia, occorre lavarle spesso, con una frequenza che varia da zona in zona ma che, raramente, scende sotto le due-tre volte l’anno.

Come lavare le tende

Per lavarle senza problemi anche in casa occorre seguire scrupolosamente le indicazioni di lavaggio. E’ consigliabile, inoltre, usare prodotti specifici.

Ne esistono per le tende bianche, per le colorate (a partire dal color crema).

Ed ecco inoltre un po’ di trucchi e consigli per lavare le tende alla perfezione:

  1. non riempire mai il cestello! Meglio fare un paio di lavatrici che una sola… altrimenti i tessuti, compressi, si stropicciano, e poi sono difficili da stirare;
  2. metti la tenda nel sacchetto proteggi-tenda o, in alternativa, una federa bianca, senza cerniere o ganci;
  3. se usi la lavatrice (potresti anche lavarle e risciacquare, più volte, in vasca da bagno) scegli il programma giusto in relazione al tessuto. Le lavatrici d’oggi hanno programmi progettati per essere adatti ad ogni tessuto: dai leggerissimi fino ai pesanti.
  4. dividi sempre le tende per tipo di tessuto e colore. Non esagerare con la quantità di detersivo. Se il tessuto è fragile o microforato (reti metalliche, pizzi ecc.) non esitare ad asportare i gancetti paperino;
  5. spolvera sempre le tende prima di lavarle, dà loro una forte sgrullata;
  6. non usare MAI la vaporetta sulle tende!
  7. se le tende sono in poliestere probabilmente non hanno bisogno di essere stirate: appendile leggermente umide!

Bufala sul lavare le tende

Ed ora smascheriamo una bufala: il lavaggio alle tende troppo spesso le rovina? Niente di più falso, soprattutto se tessute con filato di poliestere in purezza o in mischia leggera: la polvere tende a legarsi al filato e se non viene lavato spesso, poi… imbruttisce, come la pelle di un fumatore.

A proposito di fumo… non fumate mai vicino alle tende: farà bene all’arredo e ai vostri polmoni.